Marzo 19, 2021

Come iniziare a dipingere

By Klizia

Quindi vi state chiedendo come iniziare a dipingere con gli acquerelli? Avete appena acquistato alcuni nuovi colori, scelto la vostra tavolozza e siete pronti a iniziare a godervi la tela perfetta. L’unico problema è che gli acquerelli che avete comprato non hanno le istruzioni. Se usi il pennello che ti è arrivato con la vernice, potresti rimanere deluso. Ecco alcuni consigli di base per iniziare a usare il pennello giusto per la pittura ad acquerello: la prima cosa che dovete sapere è quale tipo di mezzo artistico userete. Se sei un principiante, ti suggerisco di usare i mezzi per dipingere ad acquerello. Questi sono il modo più economico e semplice per dipingere con gli acrilici. Sono disponibili nella maggior parte dei negozi di forniture artistiche e sono disponibili in set con pennelli, acquerelli e diverse forniture di solventi. I pennelli hanno delle punte in modo da poter tenere la vernice più stretta, ma non ci si deve preoccupare di affilarli così tanto. È anche più facile applicare le vernici alla tela con questi tipi di forniture.

D’altra parte, se siete più esperti nella pittura, è possibile utilizzare vernici ad olio. Sono disponibili in piccole bottiglie che sono grandi per portare in giro per lo studio dell’artista, ma sono molto difficili da applicare bagnato. Il pennello non ha la punta, quindi devi lavorare di più per ottenere la vernice sulla tela. Ci sono molte tecniche diverse per lavorare con oli e acrilici. La tecnica principale che mi piace usare si chiama “blending”. Questa tecnica richiede una mano ferma, perché si fondono i colori insieme. Iniziate prendendo una tavolozza e riempitela con un colore. Quando pensi di aver trovato un bel colore uniforme, aggiungi un altro colore alla tavolozza. I colori che hanno intensità diverse appariranno diversi quando la vernice si asciuga. Potrebbe essere necessario fare qualche esperimento per trovare le perfette sfumature di colore per il tuo dipinto. Una volta che hai trovato i colori giusti, allora sei pronto a imparare come iniziare a dipingere.Una volta che sai come mescolare i colori insieme, allora è il momento di passare alla pittura vera e propria. Scegli un mezzo su cui dipingere, come la tela o il legno.

Il mezzo determinerà la capacità di vedere il dipinto una volta che è sul muro. Se scegliete gli acrilici, ci sono molti mezzi meravigliosi tra cui scegliere, potreste scegliere di dipingere con colori a olio, acquerelli e persino matite. Gli acquerelli sono uno dei miei mezzi d’arte preferiti. Ti permettono di dipingere su una superficie molto grande e sono di lunga durata. Quando si impara a dipingere con gli acquerelli, bisogna tenere a mente che i colori che vengono fuori non saranno così reali come quelli che vengono fuori con la pittura a olio. Questo perché gli acquerelli devono essere mescolati a vari livelli per ottenere i risultati desiderati. Quindi, è meglio iniziare con piccole quantità di vernice e lavorare fino a usare più colori in una fase successiva. Quando hai imparato a mescolare i colori insieme, puoi iniziare ad aggiungere colori più audaci e brillanti. Man mano che vi sentite più a vostro agio con il processo, potete lentamente eliminare i colori precedenti e lavorare solo con quelli più audaci e brillanti. Lavorare con i colori ad acquerello è un ottimo modo per imparare a dipingere perché non è così costoso come i colori ad olio e si possono creare dipinti belli e autentici che sono veramente opere d’arte.